• Vittoria Tomasi

DOLOMITI: cosa vedere in 4 giorni in Dolomiti Paganella tra Andalo, Molveno e Fai


Trekking panoramici, attività adrenaliniche, borghi da sogno, degustazioni e tante attività da vivere con vista su uno dei laghi più belli d’Italia.

Se ti stai chiedendo che cosa fare in montagna in estate, sulle Dolomiti Paganella avrai solamente l’imbarazzo della scelta.

Qui infatti potrai scoprire tantissimi sentieri adatti a ogni tipo di livello, sfrecciare con la tua ebike lungo discese emozionanti, avventurarti lungo Rio Briz con un adrenalinico canyoning, ma anche rilassarti sul Lago di Molveno, visitare borghi particolari e degustare vini e prodotti tipici.

SCOPRI CON I TUOI OCCHI LE BELLEZZE DELLE DOLOMITI PAGANELLA E RIVIVI IL NOSTRO TOUR

Noi abbiamo trascorso tra Andalo, Fai della Paganella e il Lago di Molveno un bellissimo weekend lungo, durante il quale, grazie a Dolomiti Paganella e a Yallers, abbiamo provato alcune delle attività più particolari proposte dall’ATP Dolomiti Paganella. Ecco quindi il nostro itinerario completo con tutti i consigli su cosa fare sulle Dolomiti Paganella, dove mangiare e dove alloggiare. In questo articolo troverai:

1. Dolomiti Paganella: Cosa Fare in Estate

1.1. Escursione in E-Bike a Cima Paganella

1.2. Trekking alla Croce di Fai all’alba 1.3. Trekking sull’Altopiano Pradel

1.4. Degustazione di vini al Maso Grener in Piana Rotaliana

1.5. Lago di Molveno in barca a vela o pedaló elettrico 1.6. Visita al borgo San Lorenzo Dorsino con Perception Walking e yoga 1.7. Visita al Castel Belfort 1.8. Forest Bathing nel Parco del Respiro 1.9. Canyoning sul Rio Britz a Cavedago

2. Dolomiti Paganella: dove mangiare

3. Dolomiti Paganella: dove dormire


DOLOMITI PAGANELLA: cosa fare in estate


Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: ESCURSIONE IN E-BIKE DA CIMA PAGANELLA

E-bike ad Andalo su Cima Paganella

Se cerchi un trekking facile e super panoramico, ti consiglio di raggiungere Bait del Germano, un rifugio che gode di una vista splendida sul Lago di Garda. Il sentiero per arrivare è abbastanza semplice e, trattandosi di una strada forestale, può essere percorso anche con le e-bike in meno di un’ora. Curiosi di provare questa nuova esperienza, noi abbiamo noleggiato la nostra bici con pedalata assistita alla base della cabinovia Cima Paganella e siamo saliti fino in cima, per poi seguire le indicazioni per Bait del Germano. Dopo una serie di sali e scendi, superiamo una magnifica vallata e arriviamo al rifugio per ammirare il panorama. Riusciamo addirittura a vedere il Lago di Garda, che da questo punto di vista sembra quasi un fiordo.

Panorama da Bait del Germano

Ritornando verso Andalo, abbiamo poi fatto tappa al Rifugio Dosson per una super pausa pranzo.

Se volete provare questa o altre escursioni guidate, potete rivolgervi qui: https://paganellabikeacademy.com/

Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: TREKKING ALL'ALBA ALLA CROCE DI FAI

Alba sul Monte Fausior

Una delle escursioni da provare almeno una volta nella vostra vacanza è sicuramente la salita alla Croce di Fai per ammirare l’alba. La partenza è davvero molto presto, visto che si deve essere in cima in tempo per il sorgere del sole, ma lo spettacolo che ti aspetta ti farà sicuramente dimenticare la fatica. Raggiungerai infatti un punto panoramico incredibile con vista su Cima Paganella, le Dolomiti di Brenta e sul paese di Fai della Paganella.

Vista da Croce di Fai a Fai della Paganella

Il trekking è medio-facile, ma la prima parte sarà completamente al buio e sarai illuminato solo dalla luce della tua torcia frontali. L’escursione prevede comunque l’accompagnamento di una guida e, grazie a una scorciatoia, si raggiunge la cima in circa un’ora/un’ora e mezza.

Alpaca alla Malga Val dei Brenzi

Al ritorno invece ci si può ristorare facendo colazione a Malga Val dei Brenzi insieme agli alpaca. Info e prenotazioni

Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: TREKKING SULL'ALTOPIANO PRADEL

Molveno - Vista dal Rifugio La Montanara

Un altro trekking semplice ma molto panoramico è quello che ti permette di raggiungere il Rifugio La Montanara, una delle terrazze più belle sulle Dolomiti di Brenta. Si parte da Molveno e per raggiungere la località Pradel potrai comodamente prendere la cabinovia, che ti porta fino all’altopiano, da dove si puó ammirare una splendida vista lago. Da qui si sale in direzione Rifugio La Montanara ( se non hai voglia di camminare puoi prendere la seggiovia) e con una semplice passeggiata potrai raggiungere la spettacolare terrazza del rifugio, che offre un panorama mozzafiato sulle Dolomiti di Brenta.

Altopiano di Pradel - Vista sul Lago di Molveno

Cerchi un altro punto panoramico? All’altezza dell’arrivo della seggiovia, scendi di qualche metro in direzione della zona lancio per il parapendio. Da qui si vede tutto il Lago di Molveno!

Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: DEGUSTAZIONE DI VINI AL MASO GRENER

Maso Grener

Sei amante del vino? Allora non potrai perderti una visita con degustazione a un tipico Maso. Noi siamo stati a Maso Grener in Piana Rotaliana e il proprietario ci ha accolto con entusiasmo per mostrarci la tenuta, raccontare la sua storia e, soprattutto degustare i vini di loro produzione: 3 tipi di Bianchi e un rosso. Naturalmente non mancano formaggi, salumi e torte di patate, per un apericena che ti farà tornare all’alloggio… rotolando!

Per info o prenotare la tua degustazione: https://www.masogrener.it/

Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: LAGO DI MOLVENO IN BARCA A VELA O PEDALÒ

Lago di Molveno in Barca a vela

Il Lago di Molveno è considerato uno dei più bei laghi italiani ed è la meta perfetta per trascorrere una giornata di completo relax.


Qui infatti in estate potrai rilassarti sulle sue spiagge, goderti l’ombra su un prato perfettamente curato, dove non mancano bar, parchi giochi e scivoli d’acqua, oppure esplorare il lago in autonomia in bicicletta o con pedalò kayak, sup, pedalò elettrici.


In alternativa, potresti uscire con un’escursione in barca a vela insieme agli skipper di Velica Molveno, per un tour originale con aperitivo in mezzo al lago. Noi ci siamo divertiti tantissimo e abbiamo anche provato a condurre l’imbarcazione.


Info e prenotazioni: VELICA MOLVENO


Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: VISITA IL BORGO DI SAN LORENZO DORSINO

Borgo San Lorenzo Dorsino

Se ami i borghi, a pochi chilometri dal Lago di Molveno, potrai visitare San Lorenzo Dorsino, uno dei borghi più belli d’Italia.

Si tratta di una piccola bomboniera ricca di tantissimi scorci da cartolina, con fontane, abitazioni tipiche, una deliziosa chiesetta e tantissimi fiori a ogni angolo.


Il borgo è davvero molto piccolo e può essere visitato in meno di un’ora. Ti consiglio quindi di organizzare la visita verso l’ora di pranzo e, dopo un piccolo tour, spostarti all’Agriturismo Il Ritorno, famoso per i suoi cocktail particolari e menù fuori dagli schemi.


Percorso Kneipp - Agriturismo Il Ritorno

Vuoi vivere un’esperienza unica?

Allora potresti provare a riscoprire i tuoi sensi con una visita del borgo a occhi chiusi insieme ad Alissa di Brentanima.

Si tratta della pratica del perception walking, che ti permette di abbandonarti alla guida del tuo accompagnatore ( noi lo abbiamo fatto in coppia ma si può fare anche con una persona sconosciuta ) e visitare San Lorenzo Dorsino attraverso il tatto, l’udito e l’olfatto, per poi concludere con una seduta di yoga circondati dalle Dolomiti.



Per info e prenotazioni: clicca qui

Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: VISITA AL CASTEL BELFORT

Castel Belfort

Tappa assolutamente da non perdere è il Castel Belfort, le rovine del castello di Spormaggiore che possono essere visitate senza biglietto.

Qui potrai passeggiare tra i suoi corridoi, raggiungere la balconata del primo piano per ammirare il panorama che ti circonda e, se ami le foto, sfruttare una delle sue tante finestre come cornice per i tuoi scatti.



Cosa fare sulle Dolomiti Paganella: FOREST BATHING NEL PARCO DEL RESPIRO

Parco del Respiro - Fai della Paganella

Se cerchi un’attività a contatto con la natura o, semplicemente, una passeggiata semplice e suggestiva, a Fai della Paganella c’è il Parco del Respiro, raggiungibile in pochi minuti a piedi dal centro del paese.


Qui è possibile immergersi pienamente nel bosco grazie alla pratica del Forest Bathing, tra percorsi kneipp, alberi da abbracciare, balconi panoramici e momenti di meditazione distesi di fronte al faggio magico.


Noi abbiamo provato l’esperienza insieme a una guida di Brenta Walk.

Info: https://www.parcodelrespiro.it/

Cosa fare sulle Dolomiti: CANYONING SUL RIO BRIZ A CAVEDAGO

Canyoning Rio Briz - Cavedago

Tra le escursioni più adrenaliniche da provare in Dolomiti Paganella c’è sicuramente il canyoning su Rio Briz, a Cavedago.

Qui, in compagnia di una guida alpina, potrai praticare torrentismo e scendere lungo il rio tra scivoli naturali, tuffi e calate che superano i 30 metri di altezza.

Il percorso dura circa tre ore e ti permetterà di raggiungere grotte e canyon a cui è impossibile avvicinarsi con semplici trekking.


Questa attività è adatta anche ai principianti, ma è importante non soffrire di vertigini e avere spirito di avventura. Ti piacerebbe provare?

Qui troverai tutti i riferimenti per prenotare la tua escursione




Dolomiti Paganella: dove mangiare


Nella zona di Dolomiti Paganella si mangia davvero bene e durante il nostro weekend abbiamo potuto provare diversi rifugi, malghe e ristoranti eccezionali.

Ecco quelli che mi sento di consigliarvi:


- RIFUGIO DOSSON: piatti particolari e curati, dolci buonissimi e terrazza panoramica imperdibile.



- AGRITURISMO IL RITORNO: grandissima varietà di cocktail particolari, menù biologici e la possibilità di assaggiare la ciuiga, il tipico salame alla rapa bianca di San Lorenzo Dorsino.


- RIFUGIO LA MONTANARA: ottimi primi e vista sulla terrazza più bella sulle Dolomiti del Brenta.


- RISTORANTE ALT SPAUR, Spormaggiore: da provare assolutamente le sue maxi cotolette!



Dolomiti Paganella: dove dormire


Tra Andalo, Fai della Paganella e Molveno ci sono tantissime soluzioni di alloggio, dagli hotel con spa ai family hotel, fino a bed&breakfast e appartamenti.


Noi per il nostro week-end abbiamo optato per una struttura nuovissima a conduzione familiare: il BioAgritur La Casa dei Trajeri.

Qui abbiamo trovato stanze accoglienti, colazioni abbondanti con formaggi, affettati, succo di mela bio e torte preparate in casa dal proprietario e una grandissima attenzione all’ambiente, tanto che tutta la struttura è a impatto zero!



Inoltre si può raggiungere il centro di Fai della Paganella con una passeggiata di 10 minuti e raggiungere i ristoranti del paese.


Per info: https://www.bioagriturtrajeri.it/


Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social con tutti i tuoi amici per organizzare la tua vacanza sulle Dolomiti Paganella.


Per scoprire altri itinerari, segui il mio blog e iscriviti al mio CANALE YouTube.


144 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti