• Vittoria Tomasi

Premilcuore: un percorso tra natura e meraviglia

Aggiornamento: 19 ott 2020


Indecisi tra mare e montagna? Beh, allora Premilcuore potrebbe essere la metà giusta per voi.

Incastonato nell’Appennino tosco-romagnolo, Premilcuore è un giusto compromesso capace di mettere d’accordo gli amanti della natura e gli appassionati di tintarella. Qui infatti è possibile abbandonarsi completamente alla natura per godere di paesaggi magnifici, quasi fiabeschi, come la grotta urlante o la cascata della sega.


GUARDA SUBITO IL VIDEO PER SCOPRIRE LE CASCATE DI PREMILCUORE


PREMILCUORE: COME ARRIVARE ALLE CASCATE


Raggiungere questi posti è molto semplice. Vi basterà arrivare a Premilcuore e seguire le indicazioni per l’agriturismo Ridolla, un bellissimo maneggio e ristorante (l’unico nelle vicinanze delle cascate) immerso nel verde, punto di partenza per le due brevi passeggiate che vi condurranno ai punti strategici della località.

PREMILCUORE: IL SENTIERO


Una volta lasciata la macchina, seguite le indicazioni per la cascata della sega, primo punto raggiungibile in un paio di minuti di cammino.

Qui il fiume Rabbi si tuffa in una serie di suggestivi salti, regalando delle piscine naturali a tutti coloro che vorranno immergersi per rinfrescarsi. La temperatura dell'acqua, come potrete immaginare, è davvero fredda, ma ci penserà il sole a scaldarvi.


Seconda tappa del nostro itinerario, la famosa e super instagrammata grotta urlante, raggiungibile con un sentiero immerso nel verde che potrete percorrere in una decina di minuti. Capirete di essere arrivati a destinazione quando incontrerete sul vostro percorso il meraviglioso ponte romano in pietra. Una volta attraversato, seguite la staccionata sulla destra fino a imboccare il piccolo sentiero che vi porterà sotto la grotta.

Perché urlante? Provate a stare in silenzio e capirete subito il motivo.

Il rimbombo dell’acqua regala un’atmosfera unica e, se raggiungerete la grotta alla mattina, potrete approfittare del sole per concedervi un tuffo nelle sue acque purissime, magari saltando proprio dalla cascata. Vi basterà arrampicarvi sulla corda appesa al suo fianco (Ora a dirla sembra facile, ma io non ci sono riuscita. Il mio insegnante di educazione fisica sarebbe molto deluso).

Tutti i percorsi sono comunque semplici e adatti a tutti, anche ai nostri amici a 4 zampe. La passeggiata può proseguire lungo il torrente, altrimenti, se siete arrivati in mattinata, potete concedervi un pranzetto in agriturismo, per poi visitare il suggestivo borgo di Premilcuore e la sua Rocca, magari gustando un gelato su uno dei balconi affacciati sul Rabbi...



PREMILCUORE E DINTORNI: VISITA A PREDAPPIO


Sempre a proposito di luoghi e borghi particolari, nelle vicinanze potrete scoprire le bellezze di Predappio. Per concludere la nostra gita fuori porta, noi abbiamo optato per una buona cena romagnola, e dove se non nella storica cantina "La Vecia Cantena d'la Pre' "? Qui, oltre al buon cibo, troverete anche la mostra della vecchia cantina, perdendovi tra botti, storia e tradizione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social con tutti i tuoi amici per organizzare una giornata in mezzo alla natura.


Per scoprire altri itinerari, segui il mio blog e iscriviti al mio CANALE YouTube.

2,247 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti