top of page
  • Immagine del redattoreVittoria Tomasi

Londra: cosa vedere in 3 giorni | Tour tra attrazioni gratuite ed esperienze insolite



Stai organizzando il tuo prossimo viaggio e ti stai chiedendo che cosa visitare a Londra in 3 giorni?

Questa capitale europea è talmente ricca di monumenti, musei, quartieri particolari e attività insolite da provare, che per scoprirla a fondo servirebbe almeno una settimana.


Un weekend però sarà perfetto per ammirare le attrazioni principali e i parchi, fare tappa nei quartieri e nei locali più insoliti e, se sei fan di Harry Potter, visitare gli Studios e le location più famose dei film.

 

Ecco quindi un itinerario di tre giorni per scoprire la città di Re Carlo con tanti consigli su cosa fare a Londra gratis ( o quasi), dove mangiare e dove dormire.

 



In questo articolo troverai:




Londra: come arrivare e come muoversi


La città di Londra è molto ben collegata all’Italia: i voli low cost per raggiungerla sono davvero tantissimi e compagnie come Rayanair e EasyJet offrono tratte giornaliere molto convenienti. Noi, per esempio, abbiamo acquistato un volo A/R da Venezia a soli 60 euro ( ma potrai trovare anche offerte sui 30 € a persona ) e siamo atterrate all’aeroporto di Gatwich.


Da qui, per raggiungere la città sarà necessario prendere la navetta ( gratuita ) fino alla stazione e un treno in direzione Victoria Station ( circa 14 sterline a tratta ). 

Una volta arrivato in città, potrai spostarti comodamente con i caratteristici autobus rossi a due piani ( da prendere almeno una volta ) e con la metropolitana, che collega ogni zona.



Per sapere quali mezzi prendere potranno esserti utilissimi Google Maps o City Mappers.



Dove acquistare i biglietti della metro?

Anzichè fare l’Oyster Card da ricaricare con credito o abbonamenti, ti consiglio di pagare direttamente con la carta di credito/ carta prepagata Contactless ai tornelli (ricorda di passarla sia all’entrata che all’uscita!).

Il sistema la riconoscerà e, a fine giornata, ti addebiterà solamente il massimo consentito per un giornaliero: circa 7£.

Inoltre in questo modo non dovrai pagare il prezzo della Oyster Card che non è rimborsabile. 



Londra: cosa vedere in 3 giorni


Ti stai chiedendo cosa visitare a Londra in un weekend?

Ovviamente avrai l’imbarazzo della scelta, a seconda che tu sia amante della storia e dell’arte, dei grandi parchi, dello shopping o cacciatore di esperienze particolari.

 

Se questa però sarà la tua prima volta nella capitale, ecco qui le tappe più suggestive da non perdere:


Cosa vedere a Londra: Buckingham Palace, St James’s Park e Westminster


Buckingham Palace - Londra

Non si può visitare Londra senza fare un saluto ai reali. Una volta raggiunto il centro città quindi, ti consiglio di raggiungere Buckingham Palace, la residenza ufficiale di Carlo III.


Si tratta di un palazzo davvero enorme che dispone di ben 775 stanze, alcune di queste ( come le sale di rappresentanza, la Sala del Trono e la Sala da Ballo) visitabili grazie a un tour guidato che si tiene nel periodo estivo.

 

Anche se non avrai l’occasione di entrare, ti consiglio di passare di qui per ammirarlo dall’esterno.

Inoltre, proprio di fronte ai suoi cancelli, ogni giorno alle 11, si svolge la caratteristica cerimonia del cambio della guardia, molto amata dai turisti. Considera però che nel periodo invernale viene svolta a giorni alterni: lunedì, mercoledì, venerdì e domenica.

 


I PARCHI VERDI E IL BIG BEN

 

Buckingham Palace è inoltre circondato da magnifici parchi a ingresso libero, tra cui il famoso St James’s Park, dove potrai passeggiare nel verde tra laghetti, cigni, pellicani e tantissimi scoiattoli.


St James's Park

Attraversando questo parco ti ritroverai al quartiere di Westminster dove è possibile ammirare il Big Ben, il palazzo del Parlamento e, acquistando i biglietti con anticipo, anche visitare l’abbazia di Westminster, una delle più famose di Londra.


Una delle cabine telefoniche più fotografate di Westminster

Big Ben - Londra

Cerchi un punto panoramico per fotografarti insieme al Big Ben?

Attraversa il ponte di Westminster per avere una vista unica sul campanile e su tutto il palazzo di Westminster.

Sull’altra sponda del Tamigi troverai inoltre un lunghissimo muro completamente ricoperto da cuori rossi: si tratta di un memoriale ricco di significato, dedicato alle vittime del C0vId.

 

Punto fotografico su Westminster

Cosa vedere a Londra: Cattedrale di St Paul


La Cattedrale di St Paul è la cattedrale anglicana più grande di tutta la Gran Bretagna.

Qui si sono svolte importantissime celebrazioni - come il matrimonio tra Carlo e Diana, i festeggiamenti dei giubilei della Regina Elisabetta e anche il funerale di Winston Churchill – e i suoi interni sono davvero maestosi, con ampie navate, mosaici dorati che ti lasceranno senza fiato e la sua cupola dipinta.


Cattedrale di St Paul

Quanto costa visitare la Cattedrale di St Paul?

L’ingresso ha un costo di circa 25£, ma se ti puoi accontentare di ‘dare un’occhiata’ alla cupola e alla bellissima abside decorata con mosaici, potresti entrare gratuitamente durante gli orari della messa. In questo caso però dovrai rispettare il silenzio ed evitare di girovagare per le navate.

 

Per fotografare la cupola dall’esterno invece, ti consiglio due punti panoramici davvero suggestivi: il Millennium Bridge e il centro commerciale One New Change.


Scorcio fotografico su St Paul da One New Change



Cosa vedere a Londra: vista panoramica dalla terrazza dello SkyGarden

 

Ti piacerebbe ammirare Londra dall’alto?


Vista dalla terrazza dello Skygarden - Londra

Se non vuoi spendere le oltre 30 £ di biglietto per salire sul London Eye o sullo Shard, nelle vicinanze della Cattedrale di St Paul potrai trovare una meravigliosa terrazza panoramica a ingresso gratuito.


Giardino interno dello Skygarden - Londra

Sto parlando dello Sky Garden, un giardino sospeso al 35° piano dove, oltre ad aiuole verdi, bar e ristoranti, troverai anche un roof top con vista a 360 gradi sulla città di Londra.

Da qui potrai ammirare il Tamigi e il Tower Bridge, ma anche lo Shard, il particolare palazzo a forma di cono, e tutto lo skyline della città.

 

Vista dallo Skygarden - Londra

Per accedere però è necessario prenotare con anticipo e i biglietti gratuiti escono ogni lunedì alle 11 per le successive 3 settimane. Ti consiglio di puntarti una sveglia perché finiscono molto in fretta!

 

 

Cosa vedere a Londra : il Tower Bridge e la spiaggia segreta

 

Tower Bridge - Londra

Il Tower Bridge è un’altra tappa imperdibile da visitare a Londra.

Anche se lo abbiamo già ammirato dall’alto, attraversarlo a piedi è stato davvero molto emozionante e, se sarai fortunato, potrai vedere il meccanismo del ponte mobile in azione.

 

Si tratta di un ponte abbastanza recente perché la sua costruzione risale alla fine dell’Ottocento, ma il Tower Bridge è un simbolo della Londra Vittoriana e, se hai tempo a disposizione, potrai anche visitare i suoi interni, scoprire la sala macchine e camminare sui suoi pavimenti in vetro per ammirare i bus e le auto sotto ai tuoi piedi.

 

Noi in questo viaggio ci siamo limitate ad attraversare la sua zona pedonale e a raggiungere la spiaggetta segreta che offre una vista spettacolare sul ponte.

Purtroppo, a causa della marea, l’abbiamo trovata completamente sommersa, quindi è accessibile solo in alcuni orari, prestando molta attenzione.


Punto fotografico su Tower Bridge - Londra

Come arrivare?

Puntate sul navigatore questo indirizzo: Horsleydown steps - 48 Shad Thames - London

 

Cosa vedere a Londra: tour nel quartiere di Camden Town


Camden Town - Londra

Tra i quartieri più famosi della capitale della Gran Bretagna, il più caratteristico e originale è sicuramente Camden Town, raggiungibile comodamente con la metropolitana.

 

Qui la parola d’ordine è stravaganza: potrai infatti passeggiare tra i negozi delle insegne spettacolari, attraversare strisce pedonali color arcobaleno, incontrare personaggi di ogni genere e assaggiare cibi provenienti dalle cucine di tutto il mondo a Camden Market.

 

Si tratta di un posto perfetto per trascorrere qualche ora tra divertimento e shopping alternativo ( troverai vinili, abbigliamento vintage, gioielli e molto altro) e non dimenticare di fare un salto da Cyber Dog, un negozio di abbigliamento che sembra venire dal futuro, e da Hans & Gretel per fare il pieno di dolci!

 

Cosa vedere a Londra: Lendhall Market e le location di Harry Potter


Se sei fan di Harry Potter, a Londra troverai tantissime location legate agli otto film!


Lendhall Market - Londra

Tra le più suggestive, ti consiglio di non perdere Lendhall Market, un mercato coperto in stile vittoriano che è stato uno dei set di Harry Potter e la Pietra Filosofale. Ti ricorda qualcosa?

Ebbene sì, perché si tratta dell’ingesso di Diagon Alley!

 

A pochi passi da qui potrai anche visitare ( e percorrere in tutta fretta) il Millennium Bridge, uno dei ponti iconici di Londra che è stato abbattuto ( solo nel film ) dai Mangiamorte!

Noi purtroppo lo abbiamo trovato chiuso per lavori di ristrutturazione, ma da qui potrete avere una bellissima vista sulla Cattedrale di St Paul e, se guarderete sul pavimento, potrete trovare delle vere mini opere realizzate con i chewing gum da un artista locale.


Binario 9 e tre quarti - Warner Bros Studio Tour

Ti piacerebbe fare la famosa foto mentre attraversate il muro alla stazione 9 e tre quarti?

La location che stai cercando è la stazione di King’s Cross, ma ti avverto che troverai una fila lunghissima!

Se hai in programma una visita ai Warner Bros Studio di Harry Potter, potresti replicarne una molto simile sui set della stazione in tutta tranquillità!

 

 



Cosa vedere a Londra: Warner Bros Studio Tour di Harry Potter

 

Sei un vero fan di Harry Potter? Allora non puoi perderti una visita ai Warner Bros Studio Tour di Londra.


Diagon Alley - Warner Bros Studio Tour

 

Qui potrai immergerti completamente nel mondo magico, scoprendo i set originali di tutti gli otto film: la sala grande di Hogwarts, le sale comuni, le aule, ma anche la Foresta Proibita, Diagon Alley e la bellissima Gringott.

 

La visita dura circa 3 ore, anche se vorrai rimanere molto più tempo per ammirare tutti i particolari e scoprire le curiosità dietro le quinte!



Quanto costa l’ingresso agli Studios di Harry Potter?

Il biglietto per i Warner Bros Studio Tour costa circa 54 sterline, ma dovrai prenotare con larghissimo anticipo ( almeno 3 mesi prima per i weekend ).

 

In alternativa potresti acquistare dei tour organizzati comprensivi di ingresso + trasporto, ma i prezzi superano anche le 100 sterline. Noi ci siamo organizzate con circa un mese di anticipo e li abbiamo trovati su questo sito.


 

Cosa vedere a Londra: Piccadilly Circus, Chinatown e Soho

 


Ingresso di Chinatown - Londra

Londra, si sa, è una delle città più care d’Europa, ma ci sono anche tante attività gratuite, come l’ingresso ai vari musei.

Se invece preferisci ammirare i suoi quartieri più iconici, oltre a Camden Town non potrai perderti la moderna piazza di Piccadilly Circus, con i suoi led giganti e la vicina Chinatown, con le vie costellate di lanterne e ristoranti cinesi.

 

Nelle vicinanze ti consiglio di passare anche da Soho, una zona moderna ricca di locali e negozi.

 

Cosa fare a Londra: Afternoon Tea sul Brigit’s Bakery Bus

 

Vorresti fare un tour di Londra diverso dal solito?


Brigit's Bakery Bus - Afternoon Tea

 

Allora devi assolutamente provare l’originale Afternoon Tea a bordo di un bus a due piani, trasformato in una pasticceria viaggiante.

 

Il bus parte tutti i giorni alle 17 ( ma ci sono anche altri orari ) da Victoria Station, e potrai fare merenda con diversi tipi di the e tantissimi pasticcini dolci e salati mentre percorri le strade del centro di Londra alla scoperta dei monumenti più famosi.

 

Noi abbiamo fatto il tour con il buio, ma abbiamo potuto ammirare il London Eye illuminato!

 



Quanto costa l’esperienza sul Brigit’s Bakery Bus?

I biglietti partono dalle 60 sterline ( circa 70 euro a persona) ma si tratta di un’attività davvero originale e i pasticcini sono così tanti che potrai tranquillamente sostituirli al pranzo o cena.

Puoi prenotare il tuo tour direttamente sul loro sito.

 

 

Londra: DOVE MANGIARE

 

A proposito di cibo, se ti stai chiedendo dove mangiare a Londra, ecco alcuni locali che abbiamo provato per colazione, pranzo o cena:

 

⁃  FIVE GUYS ( vari fast food in tutta Londra )


Si tratta di un fast food molto popolare dove hai la possibilità di comporre il tuo panino con tutti gli ingredienti che desideri ( c’è un costo fisso per il panino standard o small ).

 

⁃ CAMDEN MARKET ( Camden Town )


Se hai voglia di scoprire cibi dal mondo e fare un pasto low cost, devi assolutamente fare tappa a Camden Town! Potrai scegliere ( e assaggiare ) tra decine di bancarelle e mangiare all’interno delle tante bolle trasparenti in giro per il quartiere. Noi abbiamo optato per il Thailandese e abbiamo speso circa 14 £ in due.

 

⁃  WAXY O'CONNOR'S  (Soho)


Se ti trovi nel quartiere di Soho devi assolutamente fare tappa in questo pub. Qui è possibile mangiare ( ma solo fino alle 21!) e bere immersi in un’atmosfera particolare, di fianco a un’albero secolare che si dirama all’interno del locale!

 

⁃  CA JAPANESE PANCAKES  ( vicino a Victoria Station )


Se cerchi una colazione golosa e originale, in questo locale potrai provare i fluffy pancakes più famosi di Londra. Noi abbiamo ordinato una porzione in 2 di pancakes con Nutella e banane ( è molto abbondante ) e assaggiato il loro macha latte. E non dimenticare di passare ad ammirare il piccolo Big Ben a pochi passi da qui!


Il locale è molto piccolo, quindi ti conviene prenotare sul loro sito per mangiare qui ( nel weekend prendono prenotazioni solo a orari pieni, es: 9.00 / 10.00 , etc )

 

⁃ EL&N   ( vicino ad Harrods )



Un locale particolare e super instagrammabile! Cuori ovunque, divanetti rosa e un’ampia selezione di torte e the, Bubble tea e bevande calde di ogni genere.

 


Londra: DOVE DORMIRE


Stai cercando un alloggio economico a Londra?

In città troverai diverse soluzioni, dagli ostelli agli appartamenti, fino agli hotel con prezzi onesti ( attenzione alle recensioni perchè spesso sono pessime!).

Noi abbiamo dormito in zona Hyde Park , vicinissime al centro, presso Oyo Hotel.

 

Le stanze sono molto piccole, ma pulite e, visto che lo abbiamo utilizzato solo come appoggio, ci siamo trovate abbastanza bene.

 

 

Visitare Londra: CONSIGLI UTILI

 

La città di Londra ti incuriosisce e vorresti organizzare un week-end qui?

Ecco alcuni consigli utili per il tuo viaggio:


 1. Prenota con anticipo tutte le attrazioni. Per non rischiare di perdere le esperienze più belle, ti consiglio di prenotare il prima possibile tutti gli ingressi e le attività, soprattutto i Warner Bros Studio Tour e lo Sky Garden.


2. Se hai la carta di credito o prepagata, evita di cambiare gli euro in sterline. Qui è possibile pagare con carta ovunque, anche ai tornelli della metro.


3. Controlla il passaporto prima di prenotare i voli! Per entrare a Londra avrai bisogno del passaporto con validità residua per tutto il tempo di permanenza nel Paese.


4. Utilizza Google Maps o Citymapper per gli spostamenti con i mezzi, ma guarda sempre l’alternativa a piedi. In alcuni casi conviene molto di più spostarsi a piedi per raggiungere le varie attrazioni piuttosto che utilizzare la metro.


Hai già prenotato il volo ma stai cercando un parcheggio conveniente vicino all'aeroporto?

Allora ti consiglio di utilizzare il comparatore di prezzi Parkingmycar per trovare le offerte più convenienti.

Per me è comodissima e ti lascio anche un codice sconto del 10%: unapennainvaligia10


Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social con tutti i tuoi amici per organizzare il tuo weekend a Londra.


Per scoprire altri itinerari, segui il mio blog e iscriviti al mio CANALE YouTube.



142 visualizzazioni0 commenti
bottom of page